Genetica Picture

English Chinese Spain French Italian Dutch Norwegian Swedish Portuguese Taiwanese

Gangliosidosi - GM1 e GM2

La gangliosidosi è una malattia ereditaria (in effetti sono due, GM1 e GM2) causata da un enzima difettoso. Ciò causa un accumulo di una sostanza nel cervello del gatto malato. Il primo sintomo è visibile all'età di 2-4 mesi, quando il gatto mostra una precaria coordinazione delle zampe posteriori, debolezza e tremore. I sintomi peggiorano progressivamente e portano alla paralisi, cecità e attacchi epilettici. La malattia è letale.

Come anticipato prima, ci sono due varianti della malattia, GM1 e GM2. Entrambe sono causate da un singolo gene recessivo. Fortunatamente esiste un test del DNA per entrambe le varianti, così da testare i parenti dei gatti affetti con un esame del sangue.

Successivo...