Genetica Picture

English Chinese Spain French Italian Dutch Norwegian Swedish Portuguese Taiwanese

I geni

La parola gene, introdotta nel 1910, fu usata come un'unità astratta ereditaria, determinante una specifica caratteristica ereditaria in una specie. L'esistenza dei geni fu ipotizzata durante lo studio di caratteristiche ereditarie, come ad esempio il colore dei fiori, conoscendo gli antenati per diverse generazioni. Gli studi pił famosi furono condotti da Mendel, un monaco austriaco, su varie caratteristiche di piante di piselli. Il gene determinante il colore dei fiori fu trovato in differenti versioni. In un caso, dava fiori bianchi, in un altro dava fiori rossi. Lo stesso meccanismo si applicava anche alla superficie dei piselli: alcuni erano ruvidi, altri erano lisci. Le differenti varietà di ogni singolo gene sono detti alleli. Ogni organismo ha due alleli per ogni caratteristica, uno per ogni genitore. Ad ogni generazione gli alleli in ogni coppia sono divisi quando i gameti vengono generati durante la meiosi: ogni cellula aploide generata contiene un allele della coppia originaria. Durante il concepimento viene creata una nuova combinazione. Entrambi gli alleli nel nuovo paio possono essere identici, e l'individuo è detto omozigote (dal greco, homos, uguale, e zygon, paio) per questo paio di alleli. Supponiamo di chiamare gli alleli che decidono il colore dei fiori nei piselli con fr (colore rosso) e fw (colore bianco). Un individuo può avere una delle seguenti combinazioni: frfr (omozigote), fwfw (omozigote), frfw (eterozigote). Nell'ultimo caso i gameti prodotti conterranno o l'allele fr o l'allele fw.

Gli alleli per differenti caratteristiche ereditarie sono trasmessi ai gameti in modo indipendente gli uni dagli altri, dato che geni differenti sono collocati in differenti cromosomi o molto lontani tra loro sullo stesso cromosoma. Una pianta di pisello avrà, per esempio, gli alleli frfw per il colore dei fiori e gli alleli slss per la lunghezza dei gambi. I gameti possono quindi contenere una delle seguenti combinazioni: frsl, frss, fwsl o fwss. Quando si formano i gameti gli alleli per il colore, fw e fr, sono trasmessi in modo indipendente dagli alleli per la lunghezza del gambo, sl e ss.

Successivo...