Genetica Picture

English Chinese Spain French Italian Dutch Norwegian Swedish Portuguese Taiwanese

I geni per il chocolate e cinnamon/sorrel

L'allele per il chocolate causa uno schiarimento del pelo per ragioni diverse dal gene della diluizione. Nei gatti chocolate i granuli del pigmento nero, che normalmente sono rotondi, sono un pò appiattiti. Questo permette una maggiore riflessione della luce - il mantello appare più pallido. Anche questo allele è recessivo. Un gatto che altrimenti sarebbe nero diventa, come suggerisce il nome, color cioccolato. Un gatto blue diventa lilac. L'allele chocolate non funziona sul pigmento rosso, cosė i rossi restano rossi e i cream restano cream. L'allele chocolate è arrivato inizialmente dal Siamese e quindi può essere osservato in tutte le razze per le quali sono riconosciuti i colori point del Siamese.

Gli alleli cinnamon/sorrel appiattiscono ulteriormente i granuli del pigmento rispetto al gene per il chocolate il che rende i mantelli ancora più chiari. Questo allele è recessivo sia per l'allele del chocolate che per l'allele della pigmentazione normale. Un orientale con questo colore si dice cinnamon se descrive perfettamente il colore. Il colore sorrel dell'Abissino è geneticamente identico al cinnamon dell'Orientale ma dal momento che l'Abissino è ticked mentre l'Orientale è non-agouti, essi non si assomigliano. Più recentemente gli abissini colorati sorrel sono stati chiamati red, ma gli allevatori hanno presto realizzato che non possono essere geneticamente rossi dal momento che non sono mai nate abissine tortie.

Un gatto diluito con geni cinnamon/sorrel in alleli omozigoti è detto fawn. Questo gatto è più beige o avorio. Questo gene non funziona sui rossi o crema.

Denominazione: B = pigmento normale, nero o black
               b = chocolate (marrone)
               bl = cinnamon/sorrel (marrone chiaro)

Successivo...